VSME

STANDARD VOLONTARIO DI SOSTENIBILITÀ PER PMI NON QUOTATE (VSME)

Il Voluntary Standard for Non-Listed SMEs (VSME) dell’EFRAG è uno strumento volontario per micro, piccole e medie imprese non quotate, volto a migliorare la trasparenza e la responsabilità in sostenibilità. Il VSME comprende tre moduli: BASE per micro-imprese, PAT per imprese con politiche di sostenibilità strutturate, e PARTNER COMMERCIALI per esigenze specifiche di partner finanziari e commerciali. Il suo obiettivo è facilitare l’accesso ai finanziamenti sostenibili, promuovere la trasparenza e supportare la transizione sostenibile delle PMI.

TIROCINI

TIROCINI EXTRACURRICOLARI – EMILIA ROMAGNA

I tirocini extracurricolari in Emilia-Romagna sono regolamentati da normative specifiche che definiscono le modalità di attivazione, i requisiti per i soggetti ospitanti e le caratteristiche principali dei tirocini stessi. Requisiti del Soggetto Ospitante Per attivare un tirocinio, un datore di lavoro deve soddisfare alcune condizioni fondamentali: 1. Assenza di Ammortizzatori Sociali: il datore di lavoro…

permessi elettorali

PERMESSI ELETTORALI PER LAVORATORI SCRUTATORI

I lavoratori dipendenti che svolgono funzioni elettorali, come scrutatori o rappresentanti di lista, hanno diritto ad assentarsi dal lavoro per la durata delle operazioni elettorali. Le giornate di assenza sono considerate a tutti gli effetti giornate di attività lavorativa e vengono retribuite normalmente. Per i giorni festivi o non lavorativi, i lavoratori ricevono una retribuzione aggiuntiva o giorni di riposo compensativo. È necessario presentare il certificato di chiamata e l’attestazione delle operazioni svolte per giustificare l’assenza. Questi diritti sono regolati dalle leggi e da sentenze della Corte Costituzionale e della Corte di Cassazione.

MODELLO 730

GUIDA MODELLO 730

Il modello 730 precompilato 2024 semplifica la dichiarazione dei redditi per lavoratori dipendenti e pensionati, con l’introduzione di un’interfaccia intuitiva e sezioni tematiche come “Casa” e “Famiglia”. La trasmissione dei modelli precompilati sarà possibile dal 20 maggio al 30 settembre, con scadenza al 15 ottobre per il modello Redditi. Include 1,3 miliardi di dati, principalmente spese sanitarie, e nuove voci come i rimborsi per il bonus vista e gli abbonamenti al trasporto pubblico. I rimborsi possono essere ottenuti direttamente dalle Entrate.

PATENTE NEI CANTIERI

LA PATENTE A PUNTI NEI CANTIERI

Il Decreto Legislativo n. 19/2024 introduce modifiche al sistema della patente a punti per gli operatori nei cantieri edili, valido dal 1° ottobre 2024. Esclude chi fornisce materiali o svolge ruoli intellettuali non direttamente coinvolti nei lavori. Le nuove regole richiedono l’iscrizione alla Camera di Commercio e il rispetto degli obblighi formativi, oltre alla regolarità contributiva e fiscale. È possibile autocertificare i requisiti, ma la falsità nelle dichiarazioni comporta la revoca della patente. Future estensioni del sistema a altri settori saranno decise tramite decreto, dopo consultazioni con le organizzazioni sindacali.

imprese italiane

IMPRESE ITALIANE: LA RIVOLUZIONE DIGITALE VINCE

Le PMI italiane che hanno abbracciato la digitalizzazione tra il 2019 e il 2022 hanno dimostrato maggiore dinamicità, competitività e produttività, superando le sfide imposte dalla pandemia e dalla crisi energetica. L’investimento in tecnologie digitali, come cloud, 4G/5G e cybersecurity, emerge come fattore chiave per il successo, nonostante le difficoltà legate alla politica monetaria e alla necessità di adattamento tecnologico.

settimana lavorativa corta

LA SETTIMANA LAVORATIVA CORTA IN ITALIA: UN’INNOVAZIONE PER IL FUTURO DEL LAVORO

La tendenza della settimana lavorativa corta sta guadagnando popolarità tra le aziende italiane, come risposta al desiderio di un migliore equilibrio vita-lavoro e un aumento della produttività. Con esempi da imprese leader che hanno già implementato questo modello, si evidenzia un crescente interesse da parte dei lavoratori e un positivo impatto sul benessere e sull’efficienza, segnando un cambiamento significativo nel contesto lavorativo del paese.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

EVOLUZIONE DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE NEL MONDO DEL LAVORO: OPPORTUNITÀ E SFIDE

L’intelligenza artificiale (IA) sta trasformando il mondo del lavoro, con un impatto significativo su diversi settori. La crescita del mercato dell’IA evidenzia un’adozione crescente e un interesse variegato. Si osservano cambiamenti chiave come l’automazione che altera l’equilibrio occupazionale, la digitalizzazione che esalta le abilità cognitive e l’IA generativa che tocca le professioni creative. L’importanza di un approccio consapevole all’IA è cruciale, enfatizzando l’educazione e la collaborazione tra vari stakeholder per sfruttare i vantaggi e limitare i rischi di questa evoluzione tecnologica.